Avevamo già intervistato Massimiliano che ci aveva raccontato del ruolo di Elite Academy all’interno dell’azienda Elite Parrucchieri e del percorso per la formazione del parrucchiere entrato nello staff di Elite.

Ma noi volevamo saperne di più, e per questo abbiamo incontrato Norman, che gestisce con Massimiliano l’Academy. Ed abbiamo capito qual è il segreto della competenza che la cliente trova nei saloni Elite.

 

Norman, raccontaci di Elite Academy. È dove avviene la formazione del parrucchiere di Elite, corretto?

Corretto. E’ una vera e propria scuola interna, nata per fornire una formazione continua e che sia condivisa tra tutti i nostri saloni parrucchiere. Da qui partono le nozioni e le tecniche che i nostri parrucchieri utilizzano nel salone in cui lavorano. Avendo diversi saloni a Bergamo e nella provincia, era importante per noi sviluppare una sorta di linguaggio comune. Questo per avere omogeneità nell’esperienza del cliente nei nostri saloni, nella consulenza che offriamo, e nelle competenze tecniche naturalmente.

 

Come vive il parrucchiere dei vostri saloni l’esperienza di formazione all’interno dell’Academy?

Da quando abbiamo aperto Elite Academy i nostri collaboratori hanno capito ancora di più l’importanza che ha per noi la formazione. Quando partecipano ai corsi si rendono conto della serietà di questo progetto, toccano con mano l’impegno che c’è nell’Academy. E va detto che ben pochi saloni parrucchieri hanno alle spalle un centro formativo, e quindi l’Academy viene vista dallo staff come un plus che offre loro l’azienda Elite.

salone-parrucchiere-a-bergamo

In cosa consistono i corsi di formazione per parrucchiere di Elite Academy?

Ci sono numerosi corsi, in effetti. Provo a riassumere.

Si parte dai corsi di formazione, avanzata e base, focalizzati sulle varie tipologie di servizio, dalla piega al colore, dalle tecniche di schiaritura al taglio, e così via.

Poi i corsi di allineamento, per rinfrescare le nozioni importanti, per il perfezionamento della tecnica, ma anche per confrontarsi su eventuali problematiche.

Da non dimenticare assolutamente la nostra punta di diamante, i corsi di tendenza moda, che è alla fine l’anima del nostro lavoro. Sono corsi che si collegano ad un’importante attività di ricerca e sviluppo, per anticipare quello che sarà il prossimo trend della moda.

 

Esistono quindi dei precisi piani formativi per il vostro parrucchiere?

Si, e sono del tutto personalizzati. Partiamo da una valutazione del livello del collaboratore, da li in poi si crea un quadro chiaro dei punti di forza e di debolezza, e quindi dove lavorare con la formazione anche in base alle esigenze del salone.

Questa connessione col salone è fondamentale, perché è di basilare importanza dare poi continuità nel salone al lavoro fatto nell’Academy. Perché ciò che conta è che ogni collaboratore venga formato su ciò che davvero gli servirà una volta al lavoro nel salone, e in questo modo le nozioni apprese vengono subito messe in pratica. Questa è la chiave per la crescita del nostro staff.

 

C’è quindi una possibilità di crescita per un parrucchiere all’interno di Elite?

Certo, ed io stesso sono un esempio. Sono entrato nel 1998 come apprendista nel salone di Villa d’Almé, per diventare poi socio nel 2003.

norman-stilista-elite-parrucchieri-Bergamo

Qual è il primo passo per chi voglia diventare parrucchiere in un salone Elite?

Il primo passo è contattarci, e basta compilare il form presente nella homepage del nostro sito (“Entra nel team Elite“).

Ma il vero punto è ciò che cerchiamo. E ciò che cerchiamo è la vera voglia di imparare, di crescere in continuazione, l’attenzione verso i cambiamenti della moda. Insomma, sentirsi sempre in gioco, perché questo è un lavoro in continua evoluzione, e chi si ferma viene inevitabilmente tagliato fuori dalla richiesta del mercato.

 

Hai citato la ricerca di nuove tendenze moda che fate all’interno di Elite Academy. Cosa ci puoi dire di più?

La ricerca è guidata dai master stylist, ma coinvolge anche i nostri collaboratori più esperti. Partiamo prima con una ricerca moda fatta a livello individuale, poi ci confrontiamo sulle idee emerse. E le idee che arrivano dai collaboratori sono fondamentali per noi, e lo saranno sempre di più perché nascono dalla loro esperienza nei locali, in mezzo alla gente, nei salon. Ed essendo i nostri collaboratori esperti più giovani di me e di Massimiliano (nota: responsabile dell’Academy, vedi anche precedente intervista), hanno una visione più fresca, e danno un contributo importantissimo in questa ricerca.

Una volta raccolte le idee, io e Massimiliano ci ritroviamo insieme per valutarle, e grazie alla nostra esperienza arriviamo a percepire le tendenze della moda, la sua prossima evoluzione, e quindi incanaliamo il risultato di questa ricerca nella collezione moda Elite che proponiamo nei saloni parrucchiere.

 

E ad esempio su quali tendenze state ora lavorando all’interno di Elite Academy?

C’è tanta carne al fuoco. Mi limito solo a citare il mullet, uno stile che oggi si discosta molto da quello che si è visto negli ultimi anni. E che si collegherà a tante novità colore che si potranno creare in armonia col taglio e con tutte le sue varianti.

academy-elite-formazione

 

Se hai trovato interessante quest’intervista, ti suggeriamo la lettura dell’intervista a Massimiliano, responsabile dell’Academy: “Lo stile Elite: dietro ogni salone parrucchiere c’è Elite Academy

Puoi seguire Elite Parrucchieri, il tuo salone parrucchiere a Bergamo, anche sulla pagina Facebook.


CONDIVIDI